Crea sito

foto1
foto1
foto1
foto1
foto1

Dino Vaccaro

impressioni della memoria



Antonio Dubois - Carnàla (Official Video)

LINK




















WIKIPEDIA

VISITATORI

045339
Your IP: 54.82.56.95
Server Time: 2017-12-15 06:14:15
«Penso che ognuno di noi
non debba limitarsi a svolgere il proprio mestiere, 
ma debba dare qualcosa: 
l’artista ha qualcosa da dire in più,
deve lanciare un messaggio
»
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

13 Agosto 2015
Dino Vaccaro omaggia la nostra città di “Carnàla, epopea di un‟infanzia vissuta nell‟inferno della zolfara”, un suo dipinto sul triste mondo della zolfara che il sindaco Santo Alfano ha fatto riprodurre in gigantografia, in forex e che sarà esposto in modo permanente presso la stanza del sindaco. L‟originale dell‟opera, cm. 40 per 50, è in olio e zolfo su tela. “Carnala” sintetizza efficacemente, attraverso la figura del caruso posta più volte in primo piano, il duro lavoro in miniera e lo sfruttamento di tutti gli addetti all‟estirpazione ( e lavorazione) del biondo minerale che ha caratterizzato la storia di Cianciana. Evidente l'accenno all‟istruzione e all‟infanzia negata. Ne hanno parlato in Municipio, dopo l‟introduzione del sindaco e l‟intervento dello stesso Autore, Pietro Arfeli, che ha tracciato il percorso artistico di Dino, Eugenio Giannone, Gaspare D‟Angelo, Giuseppe la Rosa; mentre Angelo Arcuri ha letto la recensione di Francesco Taormina e Francesco Montalbano ha letto la recensione di Angela Chiazza e recitato “La vista di la surfara” di Alessio Di Giovanni da cui il quadro prende titolo. La Redazione "La Voce di Cianciana"
IL.VIDEO

https://onedrive.live.com/?authkey=%21ANIZCkiRj47Znbo&cid=BBB475CD15FD81E4&id=BBB475CD15FD81E4%214965&parId=root&o=OneUp







Banners

Antipixel Altervista